COSTRUZIONE PRODOTTI

CHITARRE ED ELEMENTI DI LIUTERIA

I legni che utilizziamo nella costruzione delle nostre chitarre e dei nostri bassi sono di diverse tipologie, tutti con caratterestiche differenti per fornire personalità diverse ai nostri strumenti. 

La scelta del tipo di legno da utilizzare viene fatta dai nostri esperti in modo accurato e minuzioso: un nostro legno supera più di 20 test per risultare idoneo.
Molte sono le variabili in gioco:
  • Le venature del legno, in base alla tipologia di colore che si vorrà dare allo strumento.
  • La consistenza del legno per contenere il peso complessivo dello strumento.
  • La tipologia di legno per studiare la robustezza e solidità del prodotto.
  • La qualità armonica del legno per stabilirne la "predisposizione sonora".
Sebbene per una chitarra il legno non sia l'unico elemento che da valore alla sonorità, noi siamo attenti a considerare ogni minimo dettaglio: cosicchè ogni strumento riesca ad esprimere una diversa personalità per soddisfare appieno le esigenze di ogni musicista.
E' per questo che poniamo la massima attenzione alla scelta della "Giusta Tavola":
  • Privilegiamo la parte centrale del tronco: essa è la più lontana dalla corteccia, la più robusta e pregiata; sopporta al meglio lo stress di utilizzo: tensione fisica e cambiamenti climatici.
  • E' fondamentale per noi che i legni abbiano alle spalle almeno qualche mese di stagionatura. questo ci permette di controllare costantemente il grado di umidità, fino al raggiungimento del livello ideale. La stagionatura avviene direttamente all'interno della nostra azienda.

Queste minuziose procedure ci consentono di costruire strumenti al TOP della QUALITA':

  • La verniciatura sarà sempre perfetta: non si formeranno bolle o crepe.
  • Non saranno mai presenti: nodi, crepe o buchi nel legno scelto.
  • Le venature saranno sempre uniformi, dritte e armoniose.

LIUTERIA: "CONSIGLI PER L'USO"

Noi proponiamo le seguenti configurazioni di legni come standard
per la realizzazione delle nostre chitarre ispirate ai modelli conosciuti nel mercato

GIBSON
Mogano per il corpo
Mogano per il manico
Acero per i Top
Palissandro per le tastiere


PAUL REED SMITH
Mogano per il corpo
Mogano per il manico
Acero per i Top
Ebano e Palissandro per le tastiere
FENDER 
Ontano e Frassino (Telecaster) per il corpo
Acero per il manico
Palissandro per le tastiere 
IBANEZ 
Tiglio per il corpo 
Acero per il manico 
Ebano e Palissandro per le tastiere



I LEGNI
Noi musicisti sappiamo quanto ogni considerazione in merito ai legno sia soggettiva: le diverse scuole di pensiero possono portare a prediligere alcune combinazioni di legni piuttosto di altre, l'importante per noi al di la di tanti tecnicismi è fondamentale che il suono dei nostri strumenti abbia un'anima.
Talvolta, nemmeno un'attento collaudo delle chitarre è sufficiente: infliuiscono sul suono anche l'attaccatura del manico con il corpo (bolton, incollato, etc), la presenza sul corpo di "celle" di risonanza, la quantità di materiali utilizzati, lo spessore del manico...insomma tutto!
Il nostro consiglio, comunque, è quella di optare, se dovete cimentarvi nella costruzione di una chitarra, per "combinazioni" conosciute e utilizzate ufficialmente dalle liuterie più famose. Potrebbe essere "brutto", dopo avere ultimato la vostra chitarra sperimentando magari un nuovo legno, trovarsi un opera inutilizzabile o con un cattivo suono.